mercoledì 4 luglio 2012

Le carte della Sibilla

Le carte della sibilla, o Sibille, sono tra quelle più usate, anche e specialmente dai cartomanti professionisti. Esse sono particolarmente ricche di dettagli, e possono portare a risultati davvero notevoli in termini di conoscenze, soprattutto a che possegga una buona dose di intuito e si sia impegnato a sopportare i primi, inevitabili errori. Sembrano carte facili, ma non lo sono affatto.


Un blog, per motivi di spazio, non può dedicare una pagina alla spiegazione dei significati di ciascuna carta. Questo è il motivo per cui rimando alle opere specialistiche esistenti fra le quali "L'oracolo della Vera Sibilla", di M. Sheila.
Nel blog, esporrò una presentazione generale delle carte, dei loro significati, ma in particolare mi dedicherò alla spiegazione ed all'interpretazione di alcune stese (giochi), dalle più semplici sino a quelle di media difficoltà. Il resto è affidato, necessariamente, all'intuito ed alla sensibilità personale. Vedremo successivamente anche come Sibille e Tarocchi possano essere congiuntamente usati.

                                 **********************
Innanzitutto, carte quali: Gran Signore, Mercante, Domestico, L'Amante, Vecchia Signora, Amica, Amatrice, Donna maritata, Avversario e Giovane fanciulla rappresentano i rapporti interpersonali.
Carte quali: Casa, Ostacoli, Conversazione, Stanza rappresentano non solatanto la casa, ma anche la famiglia, gli amici ed i rapporti di amicizia; più in generale, i rapporti affettivi.
Le carte che alludono alle emozioni umane sono: Vedovo (tristezza e abbandono), Disgrazia (rabbia), Dispiacere (letteralmente dispiacere), Gelosia (gelosia e/o lacrime), Ammalato (depressione, tristezza), Malinconia (tristezza), Allegrezza al cuore (gioia affettiva), Allegria (serenità, baldanza).
Viaggio allude ad un cambiamento di situazione o ad uno spostamento nello spazio; la Morte indica altresì un cambiamento repentino, oppure la fine di una situazione, come una certa instabilità che può essere caratteriale, o relativa ad una situazione.
Imeneo simboleggia il matrimonio (l'imeneo era un canto nuziale greco) o una relazione importante; indica anche buoni affari.
La Stanza è una carta particolare: da sola indica la casa, come sopra precisato, o novità, ma se precede la figura di una persona (tenendo anche conto della domanda posta) indica attrazione fisica per quella persona; se seguita da Fedeltà, indica un rapporto sessuale completo.
Per iniziare a leggere le Sibille, è opportuno iniziare a leggere le disposizioni a tre carte che funzionano come una frase soggetta ad analisi logica: soggetto, predicato e complemento. Se incontro la disposizione: Gran signore-Amore-Amatrice, la lettura sarà: Un uomo è innamorato di una donna scura di capelli; se la disposizione invece è: Amica-Vedovo-L'Amante, la lettura sarà: Una donna, col ruolo di amica, è triste per un giovane dai capelli chiari. Ovviamente, questi sono casi esemplificati al massimo, anche se nella pratica la "grammatica della lettura" funziona proprio così. L'importante è cercare di riferire ogni gruppetto di tre carte alla domanda posta, e di costruire un discorso dotato di penetrazione psicologica e coerenza interna.

Esempio n. 1.
Il consultante vuole sapere se un importante affare che sta iniziando con una compagnia commerciale andrà in porto. Vediamo i mazzetti che, di regola, dovranno essere letti da sinistra a destra. Come di consueto, si fa mescolare il mazzo al consultante pregandolo di pensare alla propria questione. Poi, tagliato il mazzo con la mano sinistra, l'operatore stende, una alla volta per cinque volte, quindici carte, coperte, in tre mazzetti di tre carte ciascuno.

Mazzetto A:
Il consultante è preoccupato circa la possibilità di riuscita del suo affare che sembra procedere a fasi alterne. (Il Nemico esprime la preoccupazione, la Morte esprime l'alternanza della riuscita e la Consolante sorpresa, dato che il seme è fiori, indica l'ambito degli affari. Faccio notare che questa sequenza può essere letta da sinistra a destra e viceversa, ma di regola manteniamo la lettura da sinistra)

Mazzetto B:
Una donna dai capelli scuri (Amatrice) sta tramando (Nemica) in segreto (Militare) contro di lui. Si legge "Contro di lui" in quanto la Nemica è sempre la carta della vendicatrice, e di colei che trama alle spalle.

Mazzetto C:
Questo mazzetto ci dice che, su persone false ed insidiose (Mercante e Sacerdote), prevarrà il buon esito, nel senso che non nuoceranno al consultante.

Mazzetto D:

Questo mazzetto suggerisce che sono in arrivo notizie importanti per il consultante, o "preziose", parafrasando la scritta in piccolo della carta "Donna di servizio".

Mazzetto E:
L'ultimo mazzetto (che noi abbiamo posizionato per ultimo solo per comodità espositiva) ci informa che, dopo cambiamenti repentini, (il Ladro), l'affare intrapreso (Imeneo) andrà certamente in porto (Fortuna).

Come ho scritto sopra, questa lettura è solo esemplificativa, anche perchè, nella realtà, la procedura può essere decisamente più complessa, se teniamo conto, fra altri aspetti, che non sempre è necessario leggere tutti i mazzetti, in quanto alcuni sono "fuori gioco" e non si prestano ad essere interpretati. Ripeto e sottolineo che la lettura e l'interpretazione di queste carte dipende in larga parte dalla sensibilità personale e dall'esercizio continuo. Vedremo successivamente altri aspetti delle Sibille.

Max

1 commento: